Ricette

Pizzette di Solìana

Ingredienti per 10/12 pizzette

  • Soliàna (1 kg.)
  • Mozzarella (circa 500 gr.)
  • 240 gr. di Farina 00
  • Filetti di acciuga
  • Origano
  • Sale e Pepe q.b.
  • Olio EVO
  • Fior di capperi
  • 2 litri di acqua
  • Olio di semi di soia

Strumenti

  • Pentola sponde alte
  • Tagliere/ spianatoia
  • Coppa pasta (varie dimensioni)
  • Un cucchiaio
  • Carta da forno

Procedimento

Lessate le patate in acqua salata finché non saranno belle morbide. Schiacciatele, impastatele con farina e sale. Il composto dovrebbe diventare più solido; dividete in 12 panetti, formate dei dischi con la coppa pasta e modellate per ricavare un bordo, lasciate asciugare un po’ su carta da forno, mettete in teglia, condite a piacere e cuocete a forno ventilato 10/12 minuti a 220°. Servire ben calde!

Filetto di orata in crosta di anacardi su vellutata di Rùa, zucca e curcuma

Ingredienti per 1 filetto

  • 1 filetto di orata di mare spinata
  • 100 gr di anacardi tostati e salati
  • 2 Rùa
  • 100gr di zucca
  • Curcuma bio
  • 1/2 litro di olio di semi di girasole
  • 1 litro di acqua
  • Sale e pepe q.b.

Strumenti

  • 1 mixer
  • 1 padella
  • 1 ripiano per impanare
  • 1 una casseruola a sponde alte

Procedimento

Sfilettare il pesce che più vi piace (orate, branzino, cernia, merluzzo ecc.) Togliete la pelle e subito dopo preparate una granella di anacardi (consiglio di farne in vari step con macinatura mista); impanate e friggete in abbondante olio di semi di girasole! A parte, preparate la vellutata di patate, zucca e curcuma; mettete a bollire in poca acqua le patate (pelate e fatte a dadini), zucca gialla (pulita e fatta a dadini) aggiustate di sale e aggiungete la curcuma. Una volta ammorbiditi gli ingredienti frullare con il mixer ad immersione sino ad ottenere una crema liscia e densa… servite ben caldo e buon appetito!

Capasanta su crema di Archemissa e olio aromatizzato all'aglio

Ingredienti per 1 capasanta

  • 1 capasanta bella grande
  • 2 Archemissa
  • 10 cl di latte intero
  • 1 litro di acqua
  • Sale e pepe q.b.

Strumenti

  • 1 casseruola alta
  • 1 frullatore mixer ad immersione

Procedimento

La capasanta è stata scottata con olio all’aglio sale iodato e pepe nero (usare solo il bianco); la crema di Archemissa si ottiene facendo bollire le patate viola di MpSardinia in acqua salata (da fredda) sino a raggiungere la morbidezza. Poi si pelano e si fanno a pezzetti uguali; si riporta a cucinare con un po’ di latte e acqua, si fa assorbire il composto liquido sino al 80%. Si prende il mixer ad immersione e si frulla tutto! Semplice!

Gnocchi di patate Soliàna con taleggio, salsiccione e funghi

Ingredienti del condimento per 6 persone

  • 100 gr Taleggio
  • 300 gr Salsiccione
  • 500 gr Funghi
  • Prezzemolo q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio q.b.
  • mezza Cipolla
  • 1 Spicchio d’aglio

Strumenti

  • Mestolo in legno
  • Padella anti aderente
  • Impastatrice o Bimby

Procedimento

In una padella antiaderente soffriggere leggermente la cipolla e l’aglio, aggiungere i funghi e farli rosolare continuando a mescolare. Dopo 1 minuto, aggiungere mezzo bicchiere d’acqua, mettere il coperchio e far cuocere. Una volta cotti togliere il coperchio e far consumare eventuale acqua in eccesso.
Successivamente aggiungere il salsiccione, peperoncino e il sale. Una volta cotto completamente, unire il taleggio e due mestoli d’acqua di cottura e far sciogliere.
Quando l’acqua di cottura inizia a bollire mettere gli gnocchi Soliàna. Una volta a galla, tenerli un ulteriore minuto e prima di trasferirli nella padella con il condimento. Mescolare delicatamente e aggiungere del formaggio grattugiato a piacere.

Ingredienti per gnocchi di patate

  • 800 grammi di patate Soliàna
  • 1 Lt d’acqua
  • 300 grammi di farina 00
  • 1 uovo
  • 50 grammi di parmigiano
  • 1/2 cucchiaini di sale (a piacere)

Procedimento

Tagliare a pezzi piccoli (1cm) Soliàna e mettere a bollire nell’acqua per circa 30 minuti. Se pronte, frullare Soliàna con 50 grammi di farina e successivamente aggiungere i restanti 250 grammi di farina, l’uovo, il parmigiano e il sale. Impastare fino ad ottenere un impasto non molto morbido. Controllare l’impasto e se morbido, aggiungere altri 50 grammi di farina 00.
Infarinare il piano di lavoro e trasferire l’impasto, compattarlo in una palla con le mani infarinate. Prendere piccole porzioni di impasto e formare dei rotolini di pasta e tagliare dei pezzetti possibilmente uguali. Modellare gli gnocchi di Soliàna e cuocerli fino a quando affiorano in superficie.