Cos’altro puoi rammentare di un gran cioccolato, se non il desiderio esplosivo, seducente, dirompente di assaggiarne ancora, e ancora, e ancora?

(Raymond Hammer)

La Sardegna è terra millenaria di sperimentazioni, un laboratorio dove la creatività artigiana diventa una fucina viva di attività culinarie lodevoli ed entusiasmanti.
L’evoluzione del gusto nel percorrere l’arte della cioccolateria finissima ci ha condotto ad attraversare la tradizione sapiente dei dolci sardi ed amalgamarla con l’estro che la nostra patata, frutto della terra, ha saputo pazientemente proporre nel nostro territorio.
La sfida che MP Sardinia ha accettato di percorrere, con la complicità dell’azienda artigiana dolciaria Peano di Ozieri, prende il nome di Cioccoderra, una pralina di cioccolato dal guscio fondente ripiena di crema di patata.

Due le varietà di patata utilizzate per creare questa prelibatezza: Archemissa, la nostra patata viola, e la gialla tradizionale, Soliàna. La pasta leggermente farinosa della prima e quella poco compatta della seconda rendono queste patate particolarmente adatte alla lavorazione pasticcera, in modo da poterne azzerare il contenuto di acqua e assaporarne la densità unite alla delizia del cacao, del burro e dello zucchero, senza l’uso di conservanti.

Cioccoderra è il risultato di una convinzione, di un piacere vincente da servire a fine pasto, per deliziare i momenti di convivialità delle vostre giornate o come formula regalo alle persone che amate: un raffinato godimento riservato solo per palati speciali.
Disponibile nella confezione da sei praline e nelle varianti allo zenzero e al peperoncino.
Si conservano in frigo, disponibili nel periodo natalizio e pasquale nonché su ordinazione.

Disponibilità

I Cioccoderra sono sempre disponibili nei periodi delle feste natalizie e pasquali, nonché su ordinazione.